Potenziale GGI

1. Impressionante potenziale

  • Oltre 1,600,000 bovine di razza Holstein e oltre 150,000 Red Holstein registrate
  • Seconda per dimensione di allevamento della razza Holstein a livello mondiale
  • Prima per dimensione dell’allevamento delle Red Holstein
  • Famiglie provate con pedigree profondi
  • Molte linee di sangue diverse tra di loro
  • Uno dei più vecchi registri dell’anagrafe a livello mondiale (1878), che include oltre 7,000,000 capi
  • Programma di selezione nazionale e internazionale
  • Il più grande e versatile sistema di campionamento mondiale, composto da più di 26,000 tori provati
  • Il mondo riconosce l’alta affidabilità della la sua stima del calcolo degli indici genomici
  • Selezione genomica molto forte su oltre 10,000 maschi sottoposti a genotipo ogni anno

2. Obbiettivi di selezione bilanciati

Produzione di latte con ottime percentuali
Almeno 10,000 Kg di latte al 4,0% di grasso e al 3,5% di proteina

Classificazione ottimale dei tori in F.A. tramite l’indice di merito totale (RZG)
L’RZG considera la produzione di latte e i tratti funzionali, corrispondente alla loro importanza economica.

3. Dati affidabili e indici genetici sicuri

Alta precisione nell’identificazione e dei controlli in allevamento
Tutti gli animali della mandria, senza nessuna eccezione, hanno un ID di riferimento e sono registrati dopo la nascita. I test in allevamento sono controllati dal governo, oltre che dai centri di raccolta indipendenti, i quali garantiscono valori corretti.

Condizioni di test ideali per gli indici calcolati sulle figlie
Le figlie dei tori provati sono considerate sotto vari fattori (es. gestione aziendale): questo garantisce dati compatibili e affidabili.

Indici genetici classici
Il centro indipendente della raccolta dati (VIT) ha fissato le tappe nella valutazione genetica. La Germania ha introdotto per prima al mondo il test day-model; inoltre è stata la prima a valutare tutti i tratti funzionali economicamente importanti. La composizione dell’indice totale tedesco (RZG) ha fissato gli standard internazionale per i moderni allevamenti da latte.

Indici genomici affidabili
La Germania è un paese leader per la selezione genomica. Il dato genomico tedesco è basato su una grande quantità di dati. La Germania è stata la prima a utilizzare diversi effetti poligenici. Insieme a informazioni imparziali riguardo i tori ci sono le medie complete delle madri, per questo i valori genomici tedeschi sono più affidabili.